Fiat 500

Le poche novità non hanno stravolto lo spirito della Fiat 500 che, pur nata nel 2007, è ancora attuale, alla moda, e si conferma una valida alleata nel traffico cittadino. La carrozzeria retrò è stata arricchita di nuovi paraurti (con griglia frontale puntiforme) che, nel ricco allestimento Lounge, presentano vistosi inserti cromati. I proiettori anteriori per le luci diurne sono più grandi e a led, mentre i fanali presentano nella parte centrale un inserto nel colore della carrozzeria. Esposti alle “toccatine” il retronebbia e la luce di retromarcia poste agli angoli del paracolpi. L’abitacolo allegro e luminoso (di serie il tetto fisso in cristallo) resta quello di sempre, ma è migliorato nei dettagli. Ora il cassetto di fronte al passeggero anteriore è richiudibile e l’impianto multimediale può essere integrato di navigatore e varie funzionalità (come le app dedicate e la connessione ad alcuni social network). La guida non affatica (ben manovrabile il cambio, leggero lo sterzo), è sicura (ok la tenuta di strada) e il 1.2 risulta fluido, e poco rumoroso. Certo, con 69 cavalli non “morde”, ma per muoversi in città ha tutta la prontezza che serve. I freni non destano preoccupazioni, però dall’impianto potenziato (con dischi maggiorati all’avantreno) ci aspettavano di meglio. Nei crash test dell’Euro NCAP l’ultimo risultato disponibile resta quello al debutto della prima versione della vettura nel 2007. Il verdetto ha assegnato il massimo punteggio (cinque stelle) alla protezione per gli adulti, tre stelle per quella dei bambini e due per i pedoni.

Categoria:

Descrizione

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Fiat 500”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *